Neve

Ti alzi un lunedì mattina qualunque, qualche minuto prima dell’appuntamento quotidiano con la sveglia, fissato per le 6.50. Vai in cucina, apri la finestra, apri le persiane e…ti distendi in un sorriso panoramico che abbraccia tutto l’orizzonte di fronte a te. Che riempie tutto lo spazio bianco e soffice fra il tuo naso e quell’orizzonte.
Nevica. Nevica. Nevica!
Aspetti la neve da più di un anno, con lo stesso fremito in gola che avevi da bambina, lo stesso che provano i tuoi figli. Avevi ormai perso le speranze di vederla: i giacinti sono in fiore, i bulbi dei tulipani si sono risvegliati, il prugno è pieno di gemme.
Marzo, il mese della Primavera, è vicinissimo.

Continua a leggere

Share Button

Il cerchio della vita

Espansione, olio su tela - Sara Stradi www.lospazioblu.it

Espansione, olio su tela – Sara Stradi
www.lospazioblu.it

Aprile è trascorso rotolando, giorno dopo giorno, a mo’ di valanga sulla mia pelle, fra i capelli e attraverso gli anfratti più intimi di me.
Un aprile che non dimenticherò. Continua a leggere

Share Button

La donna perfetta: #vialamaschera

Un paio di lettrici mi hanno scritto di come i miei post sempre positivi, che sprizzano lentezza, allegria e zero problemi possano sembrare fastidiosi e dare l’impressione che io sia perfetta, irritando quelle donne e mamme che si sentono inadeguate, stanche o anche solo “normali”.
Premesso che non mi par proprio che in ciò che scrivo (sia qui, che su fb o su ig)  io metta solo felicità, rose e cuoricini, ma che anzi tenda a condividere anche le problematiche nella gestione di una famiglia numerosa, i dubbi e le fatiche di una genitorialità ad alto contatto & co. , colgo al balzo la palla lanciata dalle #stormoms per mettere in tavola le mie carte nere, togliendomi la maschera del web che rende tutto ovattato e meraviglioso.
#vialamaschera, è Carnevale!! 😛

foto da pinterest

foto da Pinterest

Continua a leggere

Share Button

Digiuno: la mia esperienza

Chi mi segue su Instagram sa del mio digiuno a base di spremute d’arancia, durato 5 giorni. Come promesso, eccone il resoconto.

digiuno libri Continua a leggere

Share Button

Benvenuto gennaio!!

candela stella di gennaio

Come ogni anno, anche stavolta le feste natalizie sono passate velocemente, seppur non vi sia stata frenesia alcuna nel nostro viverle. La lentezza, come scritto QUI, ci ha accompagnati lungo questi ultimi giorni di passaggio dal vecchio al nuovo anno, ma ci ritroviamo oggi già nostalgici, col ricordo del calore e della calma del dolce far niente.
Fra qualche ora, nuovo inizio, che cercheremo comunque di rendere leggero e piacevole, per noi e per i bambini. Si ricomincia con la scuola e con gli orari dettati dal lavoro del marito (che in realtà non ha mai smesso di lavorare, ha solo modificato i suoi “turni”), ma in fondo l’aria di festa e di rilassata pacifica esistenza a casa nostra continuerà a farsi sentire fino al prossimo Natale, perché ci piace festeggiare e procedere a passo tranquillo 365 giorni l’anno. Per quanto mi riguarda, il cambiamento più grande sarà non avere più l’albero e gli altri addobbi in casa…ma ci consoleremo con le opere d’arte dei piccoli, sempre molto prolifici, su carta bianca! 😛

Attilio interpreta Picasso

Attilio interpreta Picasso

Il 2017 è iniziato nel migliore dei modi, Continua a leggere

Share Button