Allattamento a termine: le nostre esperienze

Circa tre anni fa scrissi un post in cui parlavo dell’allattamento dopo i tre anni, raccontando di come fossi stata apostrofata da un’altra mamma per continuare ad offrire il seno al mio primogenito ormai quattrenne. E’ stato il post più popolare e commentato del blog, l’unico in cui compare anche l’intervento di un uomo: l’allattamento prolungato (prolungato rispetto a cosa, poi?) o, meglio, a termine è un argomento che suscita sempre tanto scalpore ed infuoca gli animi.
Quanti consigli non richiesti, quanti commenti, quante profezie hanno dovuto udire le mie orecchie in questi 7 anni e mezzo di allattamento, gran parte dei quali trascorsi ad allattare in tandem!

allattamento a termine 1

Nel vedere una bambina o un bambino che cammina, parla, mangia e va in bagno autonomamente ma che cerca ancora il seno, molta gente si sente in diritto di indagare Continua a leggere

Share Button

Crostata di farro alle ciliegie

Giugno. Caldo, colori, lucciole, giornate lunghissime, pomeriggi di siesta.
E’ tempo di un dolce che celebri il frutto più allegro ed irresistibile di questo mese, così torno da queste parti per darvi la ricetta della mia crostata di farro alle ciliegie. Leggera, friabile, rustica. Piacevole sia a merenda che a colazione, accompagnata da un buon tè verde alla menta, magari freddo.
Questa crostata vegan, realizzata con ingredienti sani e naturali (in pieno stile Naturalentamente) è ispirata alla Crostata del papà di Sara Razzoli, contenuta nel libro “Le tentazioni di Eva”, di Aidia Vittoria Eltanin (Edizioni Cosmopolis). Un paio di settimane fa ho provato la versione originale, che ha riscosso un gran successo in famiglia, ma stavolta ho voluto rivisitare la ricetta usando gli ingredienti che avevo in dispensa, complice la necessità di smaltire gli innumerevoli cesti pieni di ciliegie che girano per casa nostra in questi giorni.
Visto che  su Instagram la foto ha suscitato molta curiosità, mi sono affrettata a condividere la ricetta , nonostante Stella tenti in tutti i modi di impedirmelo. 😉

crostata di farro alle ciliegie - ig

Continua a leggere

Share Button

Sul tempo che scorre

Da quanto tempo non aggiorno il blog? Non lo so, ho perso il conto delle settimane, dei mesi e dei post che ho nella cartella “bozze”.
Mi ritrovo a metà aprile inoltrato con la Primavera  tutt’attorno ed un sacco di cambiamenti. Novità che vorrei annotare, pensieri che inizio a scrivere, riflessioni che desidero condividere ma che rimangono appesi al filo del tempo. Quel tempo al quale sempre sono grata, che rispetto e non strapazzo, al cospetto del quale mi inchino umilmente, dovendo riconoscere che non proprio tutto ciò che ho in mente di dire-fare-esperire può esser contenuto nel suo abbraccio.
Testimoni perfetti dello scorrere del tempo, più dello specchio e delle stagioni, i bambini, nella loro gioiosa corsa verso il futuro.

sul tempo che passa  fiori di ciliegio

Continua a leggere

Share Button

Burger di riso e borlotti

Dopo una lunga stagione di zuppe e fagiolate, ai primi segnali dell’arrivo di Primavera sento immediatamente l’esigenza di cambiare stagione anche a tavola. Allora, per non rinunciare ai legumi che tanto amiamo e preziosissimi per una alimentazione sana ed equilibrata, inizio a proporli in vesti diverse, senza cucchiaio accanto.
Elena non ama le polpette e tutto ciò che non è immediatamente identificabile, ma anche lei ha gradito questi burger senza glutine, sfiziosi e croccanti, accompagnandoli con una generosa dose di maionese vegana, della quale è ghiotta. Attilio ne ha divorati tre con l’insalata; Stella ne ha mangiato uno intero con le sue mani ed enorme soddisfazione…il marito ha applaudito ed anche la suocera, alla quale ho fatto fare un assaggio.
Direi, dunque, che questi veg burger di riso e borlotti possano esser promossi e meritare il loro piccolo spazio qui sul blog. 😉
Vi lascio la ricetta, anche se in realtà, come sempre ed in pieno stile naturalentamente, io ho fatto tutto piuttosto ad occhio.

veg burger di riso e bolrotti

Continua a leggere

Share Button

La donna perfetta: #vialamaschera

Un paio di lettrici mi hanno scritto di come i miei post sempre positivi, che sprizzano lentezza, allegria e zero problemi possano sembrare fastidiosi e dare l’impressione che io sia perfetta, irritando quelle donne e mamme che si sentono inadeguate, stanche o anche solo “normali”.
Premesso che non mi par proprio che in ciò che scrivo (sia qui, che su fb o su ig)  io metta solo felicità, rose e cuoricini, ma che anzi tenda a condividere anche le problematiche nella gestione di una famiglia numerosa, i dubbi e le fatiche di una genitorialità ad alto contatto & co. , colgo al balzo la palla lanciata dalle #stormoms per mettere in tavola le mie carte nere, togliendomi la maschera del web che rende tutto ovattato e meraviglioso.
#vialamaschera, è Carnevale!! 😛

foto da pinterest

foto da Pinterest

Continua a leggere

Share Button